Disturbi dell’alimentazione

Dipendenza Alimentare

E’ un’espressione che richiama molto bene il fenomeno a cui si riferisce: chi ha una dipendenza alimentare, può manifestare sintomatologie diverse, addirittura opposte, rispetto al cibo. C’è chi esprime verso il cibo comportamenti di tipo anoressico, cioè privandosene in toto o in parte. Chi invece sembra non poter fare a meno di cibarsi in continuazione (binge-eating) e chi si avvicina al cibo con modalità di tipo bulimico. Ciò che accomuna queste diverse manifestazioni verso il cibo è il tipo di pensiero che sembra essere, in ogni caso, costantemente rivolto all’alimentazione.